Come fare il dolce luna (Moon cake) ?

Oggi (8 settembre 2014) è la Festa della Luna (chiamata anche festa di metà autunno) è un  festival molto importante, che si celebra in Cina, Vietnam ed altri paesi asiatici. C’è un dolce tradizionale che si mangia in questo giorno speciale, che si chiama dolce della luna o torta lunare. E’ un dolce rotondo ripieno, solitamente, di fagioli rossi. La ricetta che vi propongo io, però sarà realizzata con frutta secca e marmellate.

2

Per la pasta:

  • 4 tazze di farina
  • 3/4 di tazza di latte in polvere (il latte in polvere rende l’impasto compatto ma nello stesso morbido)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di sale
  • 3 uova di grandi dimensioni
  • 1 tazza e 1/4 di zucchero
  • 3/4 tazza di burro
  • 1 1/2 cucchiaini di estratto di vaniglia (essenza)

Per il ripieno:

  • 1 tazza di marmellata di albicocche
  • 1 tazza di datteri tritati e snocciolati
  • 1 tazza di farina di cocco
  • 3/4 tazza di uva passa
  • Se trovate della pasta di fagioli rossi, basterà solo quello come ingrediente.

Per la glassa

  • 1 uovo leggermente sbattuto
  • 2 cucchiai d’acqua

Procedimento

  1. In una ciotola mescola la farina, latte in polvere e il sale.
  2. Rompi le uova in un’altra ciotola. Aggiungere lo zucchero, e amalgama gli ingredienti insieme per circa 5 minuti. Fondi il burro (dopo che si è raffreddato a temperatura ambiente) versalo nella ciotola aggiungendo anche l’estratto di vaniglia. 
  3. Aggiungi gli ingredienti secchi a quelli liquidi e setacciali per evitare grumi.
  4. Ora impasta tutti gli ingredienti e su un pianale stendi la pasta e realizza un “salsicciotto”, ora chiudi l’impasto in una pellicola e lascialo riposare in frigo per circa 3 ore.
  5. Trascorse le 3 ore, taglia il “salsicciotto” in più parti, ottenendo delle rondelle di circa 1 / 2 centimetri di spessore.
  6. Realizziamo il riempimento. Mescola in una ciotolina: la marmellata, i datteri tritati, il cocco e l’uvetta. L’impasto dovrà essere piuttosto compatto e denso. 
  7. Preriscalda il forno a 180° e rivesti la teglia con carta da forno 
  8. Ora prendi le rondelline di pasta e allargale di circa 7/8 cm (devi formare un cerchio). Quando si estende la pasta schiaccia i bordi e lascia il centro più spesso.
  9. Ora prendi una porzione di ripieno (il ripieno della foto è di fagioli rossi) e avvolgila con la pasta.
  10. mooncake-mold
  11. Quando avremo ricoperto ogni pallina di ripieno con l’impasto, dovremo infarinare i nostri dolcetti ed inserirli nello stampo del Dolce lunare, preme in modo da far aderire l’impasto sulla formina.Pressing Traditional Mooncakes_thumb
    download (1)
    Stampo tradizionale
  12. Se non avete lo stampo, modellate gli impasti come preferite: disegnando con uno stecchino o la forchetta dei decori a vostro piacimento, oppure utilizzate un timbro! Nei negozi di bricolage ne vendono di graziosi 🙂 Se invece volete lo stampo apposito, provate a cercarlo nei negozi cinesi che vendono casalinghi oppure nei minimarket molto forniti, altrimenti cercate on line! 😉
  13. Spennellare ogni torta luna con l’uovo e  posizionatele sulla teglia a circa 3 centimetri l’un dall’altro.
  14. Cuocere in forno per circa 30 minuti,  fino a quando le torte della luna diventano dorate.
  15. Togliere dal forno. Lasciare raffreddare. Una volta raffreddati, sono pronti per essere serviti con del tè.

images (1)

 

Volendo nell’impasto potete usare anche del colorante alimentare e rendere le tortine più sfiziose e allegre!

bestmooncake-malaysia-yu-ai-snow-skin-mooncake

Annunci

7 risposte a "Come fare il dolce luna (Moon cake) ?"

  1. sallychef 1 ottobre 2014 / 17:41

    Ciao vicina di blog 🙂 piacere di conoscerti.
    Sono stata in Cina e ho potuto assagiare questi dolcetti, la tua ricetta mi sembra davvero buona!
    Sally

    • shuimeng 1 ottobre 2014 / 17:41

      Ciao! Mi piace l’appellativo “vicina di blog” ehehe Bhe in Cina avrai assaggiato gli originali e gli inimitabili 😉 saranno stato davvero buoni!!

      A presto cara e piacere di conoscerti!

      • sallychef 1 ottobre 2014 / 17:41

        Per nostalgia, e per ricordare quel bellissimo viaggio, preparerò la ricetta e guarderò le foto 🙂

        a presto, con una sorpresa per te 🙂
        Sally

  2. christianjiang 8 settembre 2014 / 17:41

    Mmm… Sono buonissimi! Mia nonna li compra sempre da Hong Kong, perché dice che sono difficilissimo da fare in casa… Le farò vedere questa ricetta 😉
    Il festival è davvero molto importante per i cinesi, lo festeggiamo ogni anno anche se siamo in Italia!

    • shuimeng 1 ottobre 2014 / 17:41

      Fammi sapere se la ricetta è giusta!! io non li ho mai provati a fare, ma sinceramente mi sembrano piuttosto difficili!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...