Prodotti beauty THAILANDESI | review

A marzo ho avuto modo di visitare il Cosmoprof, la fiera mondiale del beauty e dell’estetica che ogni anno si tiene a Bologna. La mia mission era quella di visitare i padiglioni asiatici e trovare qualche prodotto interessante da recensire! Incomincio la rassegna parlandovi delle Thailandia e delle sue chicce in fatto di cosmesi! L’azienda che ha rapito in primis il mio olfatto e subito dopo il cuore, si chiama THA-IS. E’ un’azienda di Bangkok, che predilige per i suoi prodotti ingredienti naturali e ricercati. La brochure curatissima e raffinata fa subito capire che stiamo parlando di prodotti d’alta profumeria, presumo che siano pensati anche per le SPA.

thailandia (12)

Io ho provato la saponetta Nara Bar d’Or (sopra nella foto) dal profumo inebriante, fresco e fruttato. Ho usato la saponetta tutti i giorni sotto la doccia o per lavarmi le mani e oltre al fatto che lascia la pelle profumatissima, ho notato una morbidezza inconsueta, a volte ho evitato di mettere la crema idratante dopo la doccia o dopo essermi lavata le mani (ho questo problema: devo mettere la crema dopo che mi lavo le mani, altrimenti si seccano irrimediabilmente!)

INCI della saponetta: Cocos Nucifera Fruit Oil, Olea Europaea (Olive) Fruit Oil, Oryza Sativa (Rice) Bran Oil, Carthamus Tinctorius  Seed Oil, Prunus  Amygdalus Dulcis (Sweet Almond)  Oil, Butyrospermum Parkii (Shea Butter), Honey, Nelumbo Nucifera Stamen Extract, Ginseng Root Extract, Punica Granatum Extract, Cassia Fistula Fruit Extract, Gold Powder

L’azienda produce anche prodotti per i capelli, corpo e per il viso e credo che un ordine lo farò sicuramente!! Il sito è correlato anche della traduzione in inglese.


DERMA_JUIZE

Gli arti prodotti che sto testando, sono quelli della marca MULTIGREENun brand di Bangkok che dedica la sua attività alla produzione di prodotti 100% naturali. Io sto provando gli Herbo Clean (prodotti per la casa) e i Derma Juize (prodotti per l’igiene personale), ma hanno anche Doulare per bimbi (prodotti per il bambino), Dourlare per mamme (prodotti per gravidanza e allattamento) e Puppy (per l’igiene dei nostri amici animali). Ogni flacone contiene da 300 a 750 ml di prodotto, sul sito (CLICCA QUI), puoi trovare anche dei pacchetti convenienza (veramente appetibili!). I prezzi sono abbordabili, ma indicati in Bath, quindi ricordate di fare il cambio in Euro!!

140626160857tFtf

Io ho provato il Derma Juize al Rosewood. La fragranza è intensa, e legnosa (fedele al nome). Nonostante fossi molto scettica (io adoro le fragranze fiorate), mi sono dovuta ricredere perché la profumazione si adatta perfettamente alla mia pelle, non alterando il suo naturale profumo. L’ho usato anche per l’igiene intima, nonostante io sia piuttosto delicata e tendo ad essere facilmente insofferente anche ai prodotti dedicati, ma dopo l’utilizzo, non ho riscontrato nessun tipo di fastidio! Un MIRACOLO!

INCI: Sodium cocoglucoside, Decyl glucoside, Lauryl Glucoside, Honey, Fruit Juice, Vitrus aurantifolia swing (lime),Garcinia mangostana Linn, Ananas comosus, Ixora oil, Rosewood oil, Aqua.

 

140626154549eNim

Questo prodotto è dedicato al lavaggio di indumenti intimi, ho messo tutto il campioncino (30 ml) nella vaschetta della lavatrice; i panni sono usciti puliti ma non profumati! Per me la pecca di questi prodotti naturali è la profumazione.. Spesso è assente o non particolarmente piacevole! E questo lo potete riscontrare andando in qualsiasi negozio bio, aprite un flacone e non vi conquisterà per la sua fragranza! :/


L’altra azienda thailandese che ho conosciuto si chiama SPONGE ME (cercateli anche su Facebook, perché lì sono molto attivi Sponge Me)

11136685_458489384308740_1677684079210342238_nE’ famosa per le sue spugne 100% naturali, biodegradabili, Cruelty Free e vegane! Erano esposte bagnate e mi ha incuriosito la loro consistenza! Non riuscirò a descriverle ma ci provo: erano morbide ma consistenti, porose ma lisce (non viscide!), No, non so spiegarmi, mi limito a scrivervi quel che ho espresso  alla ragazza dello stand “Wow! Are weird!” 😀 Sì, non molto eloquente, ma rende l’idea no!? :p Nascono per la pulizia del viso e ne esistono per diverse tipologie di pelle! Quando sono uscita dalla fiera, mi è arrivata una mail dalla ragazza dello stand che mi diceva di tornare nel padiglione thailandese per prendere la spugna.. Ormai era troppo tardi e non sono andata.. Mai io dico, non poteva darmela quando ero lì?! Comunque sia, anche se non ho potuto testare la spugna. mi ha fornito dei campioncini da provare, quindi ora beccatevi la mia recensione! 😉

11064624_454303834727295_1401635080688401627_nHo provato un campioncino di questo sapone che si chiama “Magic Whipping Faom”. E’ un detergente per il viso anti-ossidante, ha estratti di liquirizia e di aloe vera. Sembra una saponetta qualsiasi, ma non lascia il viso secco e neanche quella brutta sensazione di pelle che tira!  Sinceramente non mi ha fatto rimanere a bocca aperta, forse perché l’odore mi ricorda quello di una comune saponetta o forse perché un po’ di prodotto mi è finito negli occhi e mi ha fatto vedere tutte le stelle del firmamento….!

10411828_459808717510140_1006411039995278155_n

Quest’ altro detergente per il viso, invece mi è piaciuto molto, in primis perché si presenta in maniera sfiziosa e diversa.. Infatti è in POLVERE di carbone! 🙂 Nel video (è in cima all’articolo) lo vedrete all’ opera!  Il suo obiettivo è quello di eliminare i batteri che causano l’acne e acne infiammatoria, ma è perfetta anche per tutti i tipi di pelle. All’interno ci sono estratti vegetali utili per combattere le righe, come il gelsomino, oppure il lampone ricco di vitamina C. Anche se si presenta in polvere si utilizza come un normale detergente: metterne circa un cucchiaino sul palmo della mano umida, sfregare le due mane una con l’altra in modo da sciogliere la polvere, e poi passarla sul viso come faremmo con un detergente in gel, poi risciacquiamo et voilà! Questo prodotto mi ha conquistata davvero e tra gli ingredienti non c’è SLS, SLES, parabeni e nè profumi sintetici! Fantastico!! 

Presto recensione dei prodotti beauty cinesi! 

 

 

 

 

 

Annunci

QIPAO | Abito cinese REVIEW

foto1No, non avete sbagliato blog!! Sì, mi rendo conto che non avendomi mai vista cimentarmi in foto di outfit può risultare strano un post del genere, ma non potevo che non dedicare un articolo a questo splendido abito che ho preso sul sito Cozy Lady WearChi mi segue su Facebook già era a conoscenza dell’acquisto che avevo fatto e mi ero ripromessa che non appena fosse arrivato l’abito, avrei girato un video a riguardo, in attesa del video voglio comunque parlarvene qui sul blog!

E’ un qipao realizzato totalmente in pizzo bianco con la cerniera nella parte posteriore e rifiniture in raso. Il problema di fare acquisti d’abbigliamento su siti orientali è legato principalmente alle taglie; sul sito ci sono le misure in centimetri e la corrispettiva taglia cinese, e devo dire che (a parte sulle spalle che mi va leggermente stretto) la taglia è perfetta!! Io l’ho abbinato con degli stivali ed un poncho di lana, per cercare di sdrammatizzare e rendere l’abito un po’ meno formale, ma sicuramente lo indosserò quest’estate al matrimonio di una mia amica (dress code total white!) con delle decoltè femminili ed eleganti!

DSC_0020

DSC_0023

DSC_0024

foto2

I prezzi degli abiti non sono bassissimi, me ne rendo conto, però era esattamente quello che cercavo: un sito che avesse dei qi pao particolari ed introvabili, da indossare in occasioni speciali e non solo! Ps: per quanto riguarda i tempi di consegna non sono lunghissimi, circa 4 settimane (come tutta la merce proveniente dall’Oriente)

Fatemi sapere che ve ne pare, io ne sono innamorata!! ❤ ❤

Golded Curry – review –

Nuova review culinaria! Vi voglio parlare di questo prodotto giapponese: il Golden Curry! Trovarlo on line o negli asian market non è difficile (solitamente nei mini market l’ho sempre trovato!) e ve lo stra-consiglio!

Il primo che ho acquistato è stato il Golden Curry a dadi

easy curry by me (2)

Nella confezione ci sono dei dadi da sciogliere in una pentola insieme alla carne e le verdure, insaporiranno il piatto e lo renderanno profumato denso e prelibato!! DELIZIOSO!!

japanese-curry

Poi ho provato il Golden Curry già pronto. All’interno della confezione c’è la bustina in alluminio (come quella dello zampone) da riscaldare nel microonde o nell’acqua bollente, con dentro le patate, carote a cubetti e la succulenta salsa al curry. Basterà preparare solo il riso in bianco d’accompagnamento ed è pronto! Personalmente quest’ultimo non mi è piaciuto, nonostante abbia scelto quello meno piccante (puoi scegliere il grado di “piccantezza” : mild, medium hot e hot), il mix d’ingredienti mi è risultato pesantissimo e gli ultimi bocconi mi hanno quasi nauseata, personalmente mi è risultato troppo dolce e troppo carico.

GoldenCurry.26583744_std
Le 3 varianti: dal più piccante al meno piccante

Il prezzo di entrambi è di circa € 3.00 

Il Golden Curry con i dati pesa 100g ed è per 5 persone

Il Golden Curry già pronto ha il peso 230g ed è per una persona.

Banane Chips -review-

Chips bananes plantain doux 85g Mister Ho MR

Loro sono banane chips! Anche se non sono cinesi ve le voglio recensire comunque 😉 Sono della marca “Mister Ho” prodotte in Costa Rica, peso 85g  pagate €1.00. Al negozio c’erano sia in versione salata che dolce, ma ho optato per la versione dolce, e dopo averle provate ho pensato di aver fatto bene, perchè nonostante siano “dolci” hanno un sapore piuttosto particolare che stufa abbastanza subito. Appena apri la confezione l’odore di fritto è fortissimo e pungente, le banane non sono morbide e non hanno neanche il sapore del frutto! Non credo che le riacquisterò.

Nutrizionali
Porzione 28 gettoni (28g)
Quantità per dose
Calorie da Grassi 54

Calorie 138

% Valori giornalieri *
Totale Grassi 6g 9 %
Grassi saturi 3g 15 %
Polinsaturi Grassi 1g
Monoinsaturi Grassi 2g
Colesterolo –
Sodio 2.2mg 0 %
Potassio 150mg
Totale Carboidrati 20g 7 %
Fibra alimentare –
Zuccheri –
Proteine ​​1g
Vitamina A – Vitamina C –
Calcio – Ferro –
* Valori percentuali giornalieri sono basati su una dieta di 2000 calorie. I vostri valori quotidiani può essere superiore o inferiore a seconda delle esigenze di calorie.

 

Biscotti OREO TE’ MATCHA e curiosità

Primo post dell’ anno e inizio con un articolo che tratta un argomento che ho già affrontato nell’ultimo video pubblicato su Youtube: i biscotti Oreo al tè Matcha.              In Cina, Oreo, viene tradotto con ào lì ào 奥利奥 e vengono distribuiti in molti più gusti di quelli che troviamo in Italia (ne parlo alla fine dell’articolo)

C201106-Kraft-Foods-Chinese-Oreos

Gli ho acquistati in un supermercato asiatico piuttosto fornito, e appena li ho visti la curiosità nell’assaggiarli è stata fortissima!! Li ho pagati circa € 2.00 e all’interno ci sono 9 biscottini (totale di 106 g)

Mangiandoli, non vieni subito avvolto dalla freschezza del tè verde, ma ciò lo avverti come retrogusto. Il mix di sapori: cacao e tè matcha è particolare per il palato, ma ci si abitua subito, specie se si gradisce il sapore della menta, perchè la sensazione che si avverte è proprio quella freschezza della menta!

Gli ingredienti sono:

Farina di grano, zucchero, olio vegetale, additivi alimentari (sorbitolo, eritritolo, bicarbonato di sodio, aromi alimentari, bicarbonato d’ammonio, lecitina), cocco in polvere, amido, zucchero invertito (zucchero, acqua, acido citrico, bicarbonato di sodio), siero di latte in polvere, sale, vaniglia.

Mentre per gli  Oreo classici gli ingredienti sono:

Zucchero, farina di grano tenero, grassi vegetali (antiossidante: E-320), cacao magro in polvere (7%), sciroppo di glucosio e fruttosio, agenti lievitanti: carbonati di sodio e di ammonio, siero di latte in polvere, pasta di cacao, sale, emulsionante: lecitina (di soia), aromi

Sui biscotti Oreo ci sono un numero illimitato di critiche e articoli a suo sfavore, tutti che condannano la sua capacità di assuefazione tipica delle droghe. Qui di seguito vi lascio qualche articolo, ma nel web ne troverete a volontà.. (Benessereblog, Leggo) Di certo, gli Oreo non sono gli unici alimenti con questa peculiarità e bisogna infatti aprire gli occhi ed iniziare a mangiare con la testa e non solo con il palato!!

Detto questo, non voglio comunque disilludere le aspettative golose di questo articolo e quindi per tutti gli amanti incalliti degli Oreo, lascio una lista semi-completa di varianti di questo biscottino! 🙂

  • Cioccolato Oreo
  • Oreo frullato di fragole , introdotto in Canada, e venduto per un tempo limitato negli Stati Uniti.
  •  Oreo alla fragola , introdotto in Indonesia, Malesia e Singapore.
  • Oreo al tè verde (matcha) , introdotto in Cina e in Giappone. 
  • Oreo al lemon ice , introdotto in Giappone.DSC_0111
  • Oreo biologico , introdotto nel 2006, sono semplici biscotti Oreo con ingredienti biologici e zucchero biologico.
  • Oreo alla crema di mirtilli , introdotto a Singapore, Indonesia e Malesia nel 2010. Venduto anche in Thailandia e Cina.

download

  • Oreo alla crema di arancia , introdotto in Indonesia, Malesia, Singapore e Thailandia nel 2011.
  • Golden Oreo , introdotto in Indonesia nel 2011. Biscotti al cioccolato di Oreo sostituiti da biscotti al latte aromatizzati.

51Gyi7+RzsL

  • Double Delight Oreo , introdotta nel 1987, dispone di biscotti al cioccolato con due ripieni, in particolare burro di arachidi e cioccolato, menta e panna, caffè e crema.
  • Inoltre serie di frutta: arancia e mango, lampone e mirtillo, uva e pesca (Cina).

IMG_3599

 

  • Oreo alla crema di arachidi
  • Oreo alla crema di banana sono stati disponibili nel 2008 per un tempo limitato.
  • Oreo alla crema di menta una doppio strato di biscotto con un leggero ripieno crema di menta.

02542CF

  • Sugar Free Oreo , introdotto nel 2006, è costato oltre due volte quanto i normali biscotti Oreo, ed aveva solo tracce di zucchero, 10 calorie in meno per porzione, 0,5 grammi in più di grasso e il 450% più fibra.
  • Halloween Oreos, Autunno 2013
  • IMG_32941
  • Oreo torta di compleanno una versione in edizione limitata nel febbraio-luglio 2012 per celebrare il 100 ° dell’ Oreo, composto da due biscotti al cioccolato con l’interno crema al sapor di torta di compleanno. Questa edizione ha sostituito il disegno tradizionale su uno dei due biscotti con una candela di compleanno e le parole “OREO 100”. 

20120214-birthday-cake-oreos-package

Dopo le feste natalizie questa carrellata golosa resta forse indigesta, ma presto ci saranno articoli molto più salutari (soia e le sue proprietà, la mia coltivazione di germogli di lenticchie ecc ecc) 

Tè verde cinese in bottiglia

13072971790

Quando vado in un asian market non posso uscire senza la mia bottiglietta di tè verde preferita!! E’ della marca Kang Shi Fu, conosciuta anche come Master Kong, famosissima in tutta l’Asia.

Questa bottiglia di 500ml  l’ho pagata 90 centesimi, ma la potete trovate anche a 1,20 € circa.

Ingredienti: acqua minerale naturale, zucchero, polvere di tè verde, aromi naturali, vitamina C 

Cosa ne penso: a me piace molto, ha un sapore naturale e non dolciastro come invece può essere il nostro Estathè (ingredienti: infuso di té verde (acqua, té verde), zucchero, succo di pesca, destrosio, succo di limone, esaltatore di sapidità, aromi, sale). Il tè verde della Master Kong presenta un retrogusto leggermente amarognolo, tipico del tè verde, ma è gradevolissimo e salutare. Lo consiglio assolutamente!

Zuppa istantanea piccante “cup noodles”

Ciao! Oggi pongo alla vostra attenzione questa zuppa di noodles piccante ai frutti di mare dell’azienda  Nissin

myVQZrmhbWRrIwC4vllYu5g

Il prezzo si aggira attorno ad 1.50 / 2.00 € e contiene 73g di prodotto.

Ingredienti: Farina di grano,olio di palma, amido di tapioca, verdure disidratate (mais, cavolo,cipolla, peperone rosso) sale, sciroppo di glucosio, seppia disidratata, intensificatore di sapore, maltodestrina, spezie, salsa di soia in polvere, aromi (seppia, vongole e pesce), estratto di lievito, regolatore di acidità, proteine idrolizzate della soia, aglio in polvere, cipolla in polvere, addensatore, coloranti, proteine del latte, agente anti indurimento, anti-ossidanti.

Il bicchiere all’apertura si presenta con tutti  gli ingredienti già pronti per essere immersi nell’acqua bollente! Non ci sono bustine con polveri od oli.

P1050207

La preparazione è semplicissima: riscaldate dell’acqua su un pentolino e quando sta quasi in fase di ebollizione, versate il liquido all’interno del bicchiere, attendete qualche minuto, e con l’aiuto di una forchetta o bacchette, mescolate per amalgamarli bene tutti gli ingredienti. et voilà! Pronto! 😀

P1050206

Il sapore è buono anche se molto piccante. Chiaramente la zuppa di noodle cucinata da noi è sicuramente più salutare, ma una volta ogni tanto possiamo concederci anche questo preparato! 😉

Gallette agrodolci CINESI

Dopo lo snack salato di piselli ecco qui un stuzzichino un pò più dolce!!

Sicuramente molti di voi li conoscono! In cinese si chiamano  旺旺雪饼 Wangwang xue bing che si può tradurre come “dolcetti innevati”

53a25b2b-b1a7-4375-96ea-b847fb944c21

Sono della marca Wang Wang conosciuta in Cina e Taiwan, la quale produce bevande e snack di vario tipo.

download

Più che dolcetti, sono delle gallette di frumento agrodolci, salati all’inizio e il contrasto dolce lo troviamo sulla superficie con della granella di zucchero. Li ho pagati nell’Asian Market 1,30 euro e la confezione contiene 8 bustine con 2 biscottini ciascuna, per un totale di 84 gr

Ingredienti:

farina di frumento, sale, olio di palma, zucchero

Stranezze dall’Oriente: le “patatine” di piselli!

Qualche giorno fa sono andata in un Asian Market in cui non ero mai stata e ne sono uscita piena di cose fantastiche e mai assaggiate prima!! Voglio farvi subito delle recensioni ed oggi parto con queste strane “patatine”, ma che in realtà di patate non hanno nulla, bensì sono snack di piselli! 🙂

peasnack

Le ho pagate 1,00 euro e sono della marca Oishi, distribuita in Cina, Filippine, ecc.. Sulla confezione c’è scritto che non sono presenti coloranti artificiali e non sono fritte, ma non mi baso mai solo su quel che scrivono per invogliarti nell’acquisto e andando a leggere gli ingredienti, effettivamente così malaccio non sono!

Ingredienti:

75% piselli, olio vegetale, amido di mais e riso, esaltatore di sapidità: glutammato monosodico, vitamina A, C, E, B6, B1, B2, B12 

Si presentano con una forma allungata che ricorda il baccello dei piselli e se vi piace il sapore di questo legume sicuramente le troverete ottime! Sono leggere e friabili e “grazie” al glutammato monosodico: una tira l’altra!! :p  Le ho fatte assaggiare (con l’inganno) anche a chi le cinesate le odia e per pregiudizio le disprezza, ma ehehe sono piaciute tantissimo!! hihihi maledetto pregiudizio :p !! Le riacquisterò sicuramente, per sgranocchiarle ogni tanto! 🙂

P1050193